Come funziona.

La tecnologia FaceMOUSE, brevettata dal 2004, si basa su teorie e tecniche di visione artificiale e di intelligenza artificiale.

In altre parole il software FaceMOUSE utilizza una webcam per acquisire le immagini relative ai movimenti della persona e le interpreta, per gestire il computer.

Inoltre l’ing. Soria ha introdotto in FaceMOUSE molte funzioni che permettono di adattare il controllo del computer a qualunque movimento che la persona può fare in modo volontario.

FaceMOUSE è un vestito su misura della persona disabile

Ausilio informatico su misura